Videocitofoni

Il videocitofono è un impianto citofonico in cui è integrato un sistema di monitoraggio video. L’impianto deftel è formato da un Posto Esterno e tanti interni quanti sono le unità abitative dell’immobile.

Il Posto Esterno, oltre alla pulsantiera e alla sezione audio, include anche una telecamera vicino alla quale sono presenti alcuni LED a raggi infrarossi per illuminare la scena e consentire la visione anche di notte.

Ogni Unità Interna è dotata di un monitor su cui è visibile l’immagine ripresa dalla telecamera. Il monitor è costituito da un display LCD, in alcuni casi touch (onde evitare l’uso di tasti).

Ci sono diverse tecnologie di impianti videocitofonici presenti sul mercato, una di tipo digitale, con due soli fili, un’altra di tipo analogico, con diversi fili ma tecnologia più semplice, una terza wireless.

Tutti gli impianti videocitofonici deftel comprendono il collegamento al cellulare, cioè la possibilità di rispondere ad una chiamata dal cellulare ed eventualmente aprire, da qualsiasi parte ci si trovi.

Alcuni impianti possono collegare anche videocamere di sorveglianza, così che un utente può vedere dal monitor dell’Unità Interna le immagini di quanto accade nei diversi punti di osservazione.

Nella posa in opera degli impianti va posta la massima attenzione, perché possono verificarsi disturbi di vario tipo che nel tempo portano al non funzionamento dell’impianto.